Apple HomeKit ha recentemente supportato Thread, cambiando le regole del mercato della casa intelligente Oct 29, 2021

Negli ultimi anni, grazie al rapido sviluppo di nuove tecnologie come la tecnologia di comunicazione IoT e l'intelligenza artificiale, i prodotti domestici per la casa intelligente hanno attraversato le tre fasi dell'automazione, dell'intelligenza e dell'IoT ed sono entrati nell'era dell'intelligenza dell'intera casa. I giganti delle comunicazioni, di Internet, degli elettrodomestici, dell'arredamento della casa, dell'immobiliare e di altri settori hanno rilasciato strategie per la casa intelligente e definito l'ecologia del prodotto. La concorrenza di mercato è estremamente agguerrita.

Nel giugno 2021, l'istituto di ricerca IDC ha pubblicato il "Rapporto di monitoraggio trimestrale sul mercato cinese dei dispositivi per la casa intelligente". Il rapporto mostra che nel primo trimestre del 2021, il mercato cinese dei dispositivi per la casa intelligente ha spedito 46,99 milioni di unità, con una crescita annua del 27,7%.

Nel mercato della casa intelligente, Apple è entrata nel mercato prima con la piattaforma HomeKit, ha stabilito un'ecologia più matura ed è diventata l'attore leader nel mercato della casa intelligente. Basandosi sul sistema iOS per aumentare ulteriormente la viscosità degli utenti Apple, la piattaforma di casa intelligente HomeKit ha creato un ecosistema completo di intelligenza dell'intera casa attraverso la gestione centralizzata e il funzionamento intelligente.

1. HomeKit costruisce l'ecologia domestica intelligente dei fan di Apple

Apple ha rilasciato HomeKit, una piattaforma per la casa intelligente, nel 2014. Nel 2015 è stato rilasciato il primo lotto di prodotti per la casa intelligente HomeKit, in grado di controllare l'illuminazione, la temperatura interna e altri apparecchi elettrici tramite iPhone, iPad o iPod Touch. Poiché Apple stessa non produce hardware HomeKit, HomeKit è solo un protocollo di certificazione, quindi i produttori stanno gradualmente supportando il protocollo HomeKit.

Dal rilascio di iOS 10, le persone possono utilizzare l'APP "Home" aggiunta al sistema iOS per gestire e controllare i dispositivi domestici intelligenti che supportano il framework HomeKit.


1.1. Gestione centralizzata "home"


HomeKit supporta la gestione centralizzata dei dispositivi sull'APP "Home" e non sono necessarie altre APP per ogni dispositivo intelligente. Tuttavia, a giudicare dai prodotti immessi sul mercato che supportano il protocollo HomeKit, ogni prodotto ha ancora la propria APP lanciata dal produttore per aumentare la fidelizzazione dei clienti. Le impostazioni nell'APP di supporto sono generalmente più abbondanti delle funzioni nell'APP Home. Ad esempio, le prese intelligenti di Aqara, le curve di consumo energetico dettagliate e le statistiche possono essere visualizzate nell'APP originale.

L'APP "Casa" comprende quattro parti: accessori, scenari, stanze e automazione.

(1) Il concetto di accessorio è ben compreso, il che significa che un singolo dispositivo intelligente viene aggiunto all'APP.

(2) La scena si riferisce allo stato unificato di più dispositivi in ​​stati corrispondenti in un determinato momento. Ad esempio, la scena della pausa pranzo conterrà tende e luci chiuse.

(3) Le stanze sono classificate in base allo spazio per facilitare la gestione unificata di più dispositivi.

(4) L'automazione consiste nell'impostare alcune condizioni per attivare l'esecuzione automatica dei comandi. L'automazione può effettivamente essere intesa come una scena attivata da una condizione specifica, come una scena di "alzarsi" innescata dal tempo.

1.2. Funzionamento intelligente di HomeKit


Controllo dell'interruttore

Controllo APP

Controllo vocale

Collegamento automatico


2. Il protocollo allegato HomeKit aggiunge il supporto per Thread


Nel novembre 2020, Apple ha rilasciato la specifica estesa del protocollo allegato HomeKit ai membri del piano MFi, aggiungendo il supporto per Thread come opzione di connessione aggiuntiva.


Dopo il nuovo supporto del protocollo allegato HomeKit per Thread, offre nuove opportunità di marketing per i clienti che scelgono i chip nordici, come ad esempio nRF52811 , nRF52820, nRF52833, nRF52840 e l'ultimo chip nRF5340 . Sia il software che l'hardware nordico supportano l'HomeKit esteso con Thread e Bluetooth a basso consumo energetico.

I dispositivi HomeKit si connettono a HomeKit tramite Wi-Fi e Bluetooth:

Il Wi-Fi viene utilizzato per la comunicazione con larghezza di banda elevata, bassa latenza e alimentato dalla rete elettrica.

Bluetooth Low Energy viene utilizzato per connessioni a bassa larghezza di banda e bassa potenza.

Ora HomeKit supporta nuovamente Thread, ci sarà un'opzione di connessione wireless aggiuntiva.


2.1.Protocollo di rete thread

Thread è un protocollo di rete mesh wireless a bassa potenza progettato per una facile integrazione nella casa connessa.

Nest di Google ha lanciato Thread, un protocollo di rete basato su IPv6 per consentire ai dispositivi di comunicare su una rete. Thread può supportare la connessione semplice e sicura di oltre 250 dispositivi contemporaneamente in una rete mesh wireless a bassa potenza, coprendo tutte le lampadine, gli interruttori, i sensori e i dispositivi intelligenti della casa, ottimizzando notevolmente il consumo energetico.

Inoltre, Thread viene eseguito sullo stesso MAC e PHY IEEE 802.15.4, ciò significa che Thread può utilizzare lo stesso chip che supporta ZigBee. I chip devono solo aggiornare il software per essere compatibili con Thread. Utilizza standard aperti riconosciuti da Internet per creare una rete mesh basata su IPv6. Pertanto, i dispositivi Thread possono essere perfettamente integrati con reti IP più grandi e non richiedono gateway o convertitori proprietari.

Al fine di accelerare la divulgazione del protocollo thread, Nest Labs, Qualcomm, Intel, Samsung, ARM, NXP, Freescale e Silicon Labs e altre società hanno formato l'alleanza "thread group" nel luglio 2014 per promuovere il thread affinché diventi uno standard del settore e fornire un servizio di certificazione del prodotto filo alle imprese associate.


2.2. HomeKit offre più scelte alle case intelligenti

Ora, HomeKit offre più scelte alle case intelligenti e abbassa la soglia per le persone di espandere le reti domestiche intelligenti aggiungendo nuovi dispositivi. La funzione di rete mesh di Thread consente agli utenti di espandere più facilmente l'ambito della rete domestica.

2.3. L'hardware nordico è adatto per gli accessori HomeKit

I clienti che utilizzano Nordic per i prodotti beneficeranno della nuova versione di HomeKit. Questi moduli Bluetooth rilasciati dalla tecnologia RF-star supportano il funzionamento simultaneo di Thread e Bluetooth Low Energy, la maggior parte ha una memoria abbondante, che li rende ideali per la creazione di accessori HomeKit:

a) RF-BM-ND05, RF-BM-ND05I e RF-BM-ND06 basato su nRF52840

b) RF-BM-ND07 basato su nRF52833

c) RF-BM-ND04A, RF-BM-ND08A basato su nRF52811

d) I successivi moduli nRF5340 che verranno lanciati in seguito

2.4. Thread accelera l'Internet of Things (IoT)

Basato sul basso consumo energetico di Thread e sulle caratteristiche basate su IP, costituisce un vantaggio per ottenere un'interconnessione perfetta tra l'IoT e le reti. Non solo fornisce una comunicazione efficace tra dispositivi a basso costo alimentati a batteria, ma fornisce anche una semplice interfaccia al cloud e ai dispositivi mobili.

Inoltre, il protocollo Thread aperto e basato su standard favorisce le operazioni cross-vendor tra i dispositivi IoT. Ciò fornisce indubbiamente condizioni potenti per l'espansione su larga scala dell'Internet of Things a livello industriale o domestico. E Thread abbandona parte della complessità dei precedenti standard di rete mesh e ha solo due diversi tipi di nodo: nodo Router Eligible e nodo End Device.


3. HomeKit costruirà una nuova ecologia della casa intelligente

Gli standard dell'IoT dovrebbero essere più semplificati per far fronte alle massicce epidemie in futuro. Dopo il lancio di HomeKit, basandosi su una piattaforma di gestione unificata e su ricchi metodi di connessione wireless, ha fornito un'ecologia più completa per l'intera soluzione intelligente della casa. HomeKit utilizza la potente tecnologia di rete mesh di Thread appena supportata per fornire più soluzioni certificate Thread in futuro. Ovviamente, svolgerà un ruolo chiave nell'accelerare l'integrazione e l'automazione dell'Internet of Things nelle case intelligenti. Il supporto del protocollo Thread Le soluzioni applicative nordiche avranno ovvi vantaggi nel mercato delle case intelligenti e cambieranno l'ecologia esistente delle case intelligenti.

Lasciate un messaggio

Lasciate un messaggio
Se sei interessato ai nostri prodotti e vuoi conoscere maggiori dettagli, lascia un messaggio qui, ti risponderemo il prima possibile.

Casa

Prodotto

skype

whatsapp